Cucina Berloni B50

B50 è un programma che racchiude tutte le finiture disponibili nella gamma Berloni. Prende spunto dalla celebrazione del 50° anniversario della fondazione dell’azienda. Proprio come in un catalogo Berloni include molte possibilità estetiche e tecniche, essendo a tutti gli effetti un modello contenitore in cui è utilizzabile l’intera collezione contemporanea Berloni. Un programma quasi senza limiti, sempre senza maniglia, ma con un sistema di opzioni e finiture che si aggiorna ogni anno in parallelo con gli altri modelli di cucine di gusto moderno della nostra gamma.

B50 è destinata ad architetti, designer con uno stile moderno. Grazie alle moltissime soluzioni e agli abbinamenti è adattabile a stili minimal, colorati, high tech, ma anche a un gusto più tradizionale sempre senza maniglie. Il potenziale cliente è normalmente di livello medio alto, anche giovane, e sicuramente un modello adatto anche agli architetti più di tendenza.

Dettagli

Cucina Berloni Milano

La cucina Milano è un tributo alla città meneghina, centro della nuova architettura italiana, del design, della moda, in Italia e nel mondo. In questa meta ideale confluiscono design, storia e innovazione. Gli stessi elementi che ritroviamo nell’identità della cucina Milano. L’anta telaio in legno rispolvera la tradizione, ma solo grazie all’innovazione tecnologica può essere adattata a nuove lavorazioni, permettendo così alla creatività di esprimersi offrendo nuove soluzioni progettuali, aprendo nuovi scenari. Il progetto MILANO esplora tre mondi, Metropolitan, Elegance e Vintage ai quali corrispondono tre diverse identità espressive della cucina Milano, ognuna caratterizzata da elementi specifici.

Dettagli

Cucina Monforte

Monforte è una cucina che nasce dal riferimento estetico e dalle sensazioni tattili date dai legni recuperati, sofferti, crudi, con venatura e nodi evidenti, marcati. Tavolame di vecchie pavimentazioni industriali, capanni, elementi costruttivi basici arricchiti dalla nobiltà del legno. Legname, tavole convertite in ante, in arredo, in parte della quotidianità. Monforte presenta un’anta liscia, basata su un pannello che mantiene la sua pulizia formale. Grazie alla sagomatura dell’anta evita l’utilizzo della maniglia. Una soluzione pratica, nel rispetto dell’effetto primordiale della tavola di legno con la venatura ben percepibile.

Monforte è destinata a un pubblico con uno stile contemporaneo, ma non di gusto eccessivamente asettico. Un pubblico giovanile che ama percepire il calore del legno, senza però gradirne la declinazione classica. Si tratta di un pubblico di livello medio e medio alto, con anche una sensibilità “green”, anche se il modello non ha caratteristiche definibili ecologiche in senso puro.

CANOVA è destinata a un pubblico con uno stile contemporaneo, ma non di gusto eccessivamente asettico. Un pubblico giovanile che ama percepire il calore del legno, senza però gradirne la declinazione classica. Si tratta di un pubblico di livello medio e medio alto, con anche una sensibilità “green”, anche se il modello non ha caratteristiche definibili ecologiche in senso puro.

Dettagli